applicazioni

Monitoraggio a distanza : Claut (UD)

Galleria Immagini In un azienda avere la possibilità di monitorare, sempre ed in tempo reale, distaccamenti della propria attività  isolati e/o difficilmente raggiungibili, può essere di vitale importanza. Il caso che prenderemo in esame è di questo genere.

La società Idroelettrica Alta Valcellina, è una importante società a livello regionale, per la produzione di energia idroelettrica. Per compiere al meglio il suo lavoro, possiede diverse prese e chiuse, che servono a regolare  e rendere stabile, il flusso d'acqua diretto alla sua centrale idroelettrica. Il problema è che queste chiuse si trovano spesso in posizione isolatà, ed è quindi difficile garantire un monitoraggio dal vivo, continuo e duraturo. Ed è qui che entra in gioco Meteopoint

Meteopoint ha installato presso la presa di condotta forzata di Lesis - Claut (PN) , una webcam Mobotix M12. Il modello M12, oltre alle note qualità comuni a tutte le IP camera della ditta Mobotix (estrema robustezza -IP65 - e resistenza alle condizioni climatiche piu estreme, unità alla possibilità di ottenere immagini live ad altissima definizione - 3megapixel -), ha la particolarità di possedere una doppia ottica. La prima è adatta al giorno e garantisce immagini perfette a 3megapixel in condizioni buone di luminosità. La seconda ha un sensore ottico adatto per la notte. La qualità dell'immagine è leggermente inferiore (1Megapixel), ma la sensibilità alla luce è dieci volte il normale, permettendo di ottenere immagini nitide anche in condizioni di bassa luminosità. Un apposito sensore di luminosità, integrato alla camera, decide automaticamente quando è il momento di alternare le due ottiche. Questo garantisce la possibilità di ottenere immagini perfette ad ogni ora del giorno e della notte. Requisito fondamentale per una videocamera come quella di Lesis
Lo scopo di questa installazione, infatti, è il monitoragio continuo, anche da remoto,  della potenza della corrente del torrente Cellina, in modo da poter ottimizzare, tramite apposita chiusa, il flusso d'acqua diretto verso la centrale idroelettrica. In questo modo il responsabile  può, attraverso la Ip camera installata, monitorare la situazione ad ogni ora del giorno, e prendere istantaneamente provvedimenti, dovunque egli si trovi.

La zona dove la presa è ubicata è completamente isolata e priva di fonti di luce notturne. La M12,però infatti, pur avendo un sensore ottico notturno molto sensiibile alla luminosità rispetto allo standard, ha comunque bisogno di una fonte minima di luce per poter funzionare in maniera ottimale. Per risolvere il problema, i nostri tecnici hanno creato un particolare circuito per poter comandare a distanza l'accensione di un faretto che illumini la zona interessata. Il comando è attivabile  direttamente dell'interfaccia delle Webcam Mobotix (modificata allo scopo dai nostri tecnici).

La Ip Camera installata comunica con la rete globale tramite un Modem router GPRS. Una soluzione ottimale per stazioni poste in posti isolati, dove la normale rete ADSL o Wi-Fi non arriva. La rete GPRS invece è estesa su tutto il territorio nazionale. Conun modem GPRS puo connetterti praticamente ovunque.  Purtroppo la zona aveva problemi di scarsa ricettività, quindi si è provveduto ad installare anche un'antenna che amplificasse il segnale.

Di seguito uno screenshoot dell'intefaccia della webcam installata a Lesis presso Claut. Come si puo notare dall'immagine, ai comandi dell'interfaccia classica sono stati aggiunti dal nostro esperto due comandi aggiuntivi, il primo che regola l'attivazione del faretto a distanza, e un secondo comando che attiva l'audio della webcam.