Stazioni Professionali per il Monitoraggio delle Zone Boschive Meteopoint

Home > Prodotti > Stazioni Meteorologiche > Stazioni Professionali HQ > Meteorologia per Applicazioni Speciali > MP Boschi
Schema casetta legno per Stazione MonitoraggioBoschi
Schema casetta legno per Stazione MonitoraggioBoschi
Per suggerimenti e richieste:

Cellulare:  380 7811459
E-mail:      info@meteopoint.com

I parametri registrati da una stazione meteorologica professionale non sono utili solamente alla meteorologia previsionale. Numerosi sono i campi d'attività umana che possono essere potenziati dalla conoscenza  delle condizioni climatiche. Una di queste attività è il monitoraggio delle zone boschive

MP Boschi è realizzata e fornita già configurata e predisposta per l’acquisizione, l'elaborazione e la memorizzazione dei parametri fondamentali per l'ambito della sicurezza e prevenzione incendi, oltre che per analizzare la condizione idrica del terreno e del fogliame.
La configurazione standard comprende i seguenti sensori: termoigrometro, sensore di temperatura ed umidità terreno, sensore bagnatura fogliare (con trasmettitore wireless - 150m in linea d'aria - alimentazione autonoma, per garantire un'installazione quanto più prossima al fogliame da monitorare).

La stazione utilizza un datalogger professionale appositamente costruito e configurato per applicazioni meteorologiche, dotato di sistema Linux e web-server integrato. Opzionalmente disponibile il modem GPRS. Incluso nell'installazione anche il software di gestione, che permette di pubblicare e visualizzare i dati raccolti e gestire la propria stazione anche online, tramite l'interazione con una semplice interfaccia web. Disponibile anche il servizio di autodiagnostica, capace di avvertire automaticamente il proprietario in caso di malfunzionamento del sistema. Il datalogger è connesso ad un ricevitore wireless, per poter registrare i dati provenienti dal sensore di bagnatura fogliare
La stazione può essere resa energicamente indipendente, grazie all'installazione opzionale di un piccolo pannello solare.  La stazione è fornita in apposita cassetta in legno assimilabile alle strutture per accogliere i volatili, per renderla mimetizzata e poco invasiva nell'ambiente.

Meteopoint garantisce la possibilità di poter personalizzare la stazione secondo le proprie esigenze. Disponibili una vasta gamma di sensori aggiuntivi, riscaldati e non.  Il sistema può essere integrato con una telecamera professionale IP collegata direttamente alla porta Lan del datalogger per sorveglianza o una speciale  termocamera ad infrarossi per analisi e gestione allarmi incendio. I pali e i supporti per l'installazione possono essere configurati per venire incontro ad esigenze specifiche. Disponibili anche sistemi software avanzati, con funzionalità maggiori e superiori a quelle del modello base.

Meteopoint fornisce per questo prodotto tutti i suoi servizi. Pre-installazione, installazione in loco e assistenza saranno eseguite con alta professionalità e qualità e rappresenteranno il valore aggiunto dei vostri prodotti.

Configurazione di base:

  • Moduli wireless monocanale per sensori a basso consumo completo di antenna e sistema di alimentazione separato per modulo radio e per sensore, con batterie al litio da 3,6Vdc/ massimo 19Ah (autonomia tipica 3 anni). Massima distanza di 150 metri dal datalogger con antenna standard (fino ad oltre il chilometro con antenne potenziate). Auto configurante.
  • Modulo wireless concentratore dati per interfacciamento datalogger, completo di cavo di collegamento. Consente ad un datalogger di connettersi alla rete wireless ed interfacciare fino a 100 moduli wireless per sensori.
  • Sensore di Temperatura e Umidità Relativa dell'Aria a norma del WTO, con schermo solare a ventilazione naturale in alluminio anodizzato
  • Sensore bagnatura fogliare a norma WMO. Misura lo stato e la durata di umidità sul fogliame
  • Sensore per la misura dell'umidità del terreno con principio resistivo e elettrodi in acciaio inox con sistema di compensazione automatica della temperatura. Adatto ad applicazioni agrometeorologiche. Rileva automaticamente situazioni di gelo fornendo in uscita un valore di allarme.
  • Sensore per la misura della temperatura del terreno tramite termoresistenza con corpo in acciaio inox  e cavo in materiale siliconico lungo 20 metri. 
  • Datalogger multicanale con Linux e web-server integrato, 8 ingressi analogici , 5 ingressi digitali, 4 uscite analogiche, 4 uscite digitali, memoria interna 32MB, memoria esterna 2GB su pen-drive USB, 1 porta LAN, 2 porte USB, 2 porte seriali, web-software integrato per configurazione e visualizzazione dati su pagine web e per la generazione automatica di tabelle dati Excel 
  • Alimentazione di base 220V. Opzionalmente tramite pannello fotovoltaico
  • Trasmissione dati di base di tipo LAN. Opzionalmente wireless, GPRS, Satellitare.
  • Cassetta in legno assimilabile alle strutture per accogliere i volatili, appositamente studiata per rendere la stazione e i suoi sensori mimetizzati e poco invasivi nell'ambiente.
  • Cavi sensore-datalogger con terminazione a connettore PS2 o Puntalini  lato datalogger e connettore 7 poli IP68 lato sensore, lunghi 5 metr